Navigation

Federali: CSt - Uri (definitivo): rieletto Markus Stadler (PVL)

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2011 - 14:03
(Keystone-ATS)

Markus Stadler è riuscito a difendere il suo seggio al Consiglio degli Stati: al ballottaggio odierno il Verde liberale ha infatti ottenuto il 57% delle preferenze contro il 41% andate allo sfidante Gusti Planzer dell'UDC. La partecipazione è stata del 48%.

Al primo turno Stadler aveva mancato la maggioranza assoluta di 926 schede. Planzer lo seguiva a soli 298 voti di distanza. Il PPD aveva invece difeso con successo il seggio lasciato vacante da Hansheiri Inderkum, con l'elezione del consigliere di Stato in carica Isidor Baumann.

L'anno scorso Stadler, consigliere di Stato "senza partito" per dieci anni, aveva causato una piccola sensazione facendosi eleggere al posto del dimissionario "senatore" PPD Hansruedi Stadler. Fino ad allora nel cantone alpino valeva una legge non scritta secondo cui i due seggi agli Stati erano attribuiti al PPD e il solo seggio al Nazionale al PLR. Questa volta il PPD si è però accontentato dell'unico seggio conquistato da Baumann e non ha presentato candidati per il secondo turno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?