Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Hans-Ueli Vogt è il candidato dell'UDC zurighese per l'elezione al Consiglio degli Stati prevista in ottobre. I delegati della sezione cantonale riuniti ieri a Obfelden (ZH) l'hanno designato all'unanimità.

Vogt, 45 anni, è il principale promotore dell'iniziativa per la preminenza diritto svizzero (iniziativa per l'autodeterminazione). In Gran consiglio zurighese si è battuto per sgravi fiscali e per uno stato "snello".

Molti candidature zurighesi per la Camera dei cantoni sono già conosciute. Il PLR propone Ruedi Noser, i Verdi liberali Martin Bäumle, i Verdi Bastien Girod, gli evangelici Maja Ingold, il PPD Barbara Schmid-Federer e il PS Daniel Jositsch. I due uscenti, Verena Diener (Vedi liberali) e Felix Gutzwiller (PLR), non si ripresentano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS