Navigation

Federali 2011: UDC nettamente in testa per spese pubblicitarie

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2011 - 10:02
(Keystone-ATS)

Secondo un'analisi commissionata dalla Televisione romanda, l'UDC è il partito che ha speso più denaro in pubblicità per le Federali di ottobre. Da maggio ad oggi ha già investito 3,39 milioni di franchi, contro 1,77 del PLR, 1,27 del PPD e soltanto 300 mila franchi per il PS.

Per quanto concerne le piccole formazioni: 115 mila franchi spesi dalla Lega dei Ticinesi, 79 mila dai Verdi, 30 mila dai Verdi liberali, 8200 dal PBD.

Nel solo mese di agosto l'UDC ha sborsato 2,7 milioni, stando all'Istituto zurighese Media Focus, che ha compiuto il rilevamento. Nel dettaglio, 1,2 milioni sono andati nella campagna per il Nazionale, 666 mila per gli annunci pubblicitari sui giornali e 610 mila per i manifesti. Va inoltre detto che in agosto l'UDC ha avviato la campagna per la sua iniziativa anti-immigrazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?