Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Centro di registrazione e di procedura di Chiasso, dove è avvenuto l'arresto domenica sera.

KEYSTONE/TI-PRESS/CARLO REGUZZI

(sda-ats)

Fra le due persone arrestate nel fine settimana a Chiasso figura uno dei fratelli dell'attentatore di Marsiglia: lo ha indicato nel pomeriggio fedpol, l'Ufficio federale di polizia.

Le manette sono scattate anche ai polsi di una donna che era con lui. Berna ha già predisposto l'allontanamento di entrambi dal Paese.

"Fedpol ha ordinato in data odierna l'espulsione di due persone arrestate domenica sera dalla polizia del Cantone Ticino presso il centro di registrazione di Chiasso per minaccia alla sicurezza interna della Svizzera", si legge sul sito on line dell'autorità.

Si tratta di una coppia, spiega fedpol. L'uomo è uno dei fratelli del presunto attentatore di Marsiglia Ahmed Hannachi - il tunisino che il primo ottobre nella città francese ha accoltellato a morte due giovani donne prima di essere ucciso - ed è già noto ai servizi di polizia stranieri per i suoi legami col terrorismo di matrice jihadista. Al momento non è chiaro se abbia avuto un ruolo nell'attentato di Marsiglia. Fedpol non fornisce informazioni riguardo alla donna, ma secondo notizie di stampa si tratterebbe della moglie.

Il provvedimento disposto da fedpol è una misura di polizia amministrativa basata sull'articolo 68 della legge federale sugli stranieri. Le due persone saranno incarcerate in vista della loro espulsione. Le autorità cantonali e federali stanno collaborando a stretto contatto, come avviene normalmente nella lotta contro il terrorismo, conclude fedpol.

L'arresto di domenica potrebbe essere in relazione con quello di un altro fratello di Hannachi, finito in carcere sabato a Ferrara (I) in seguito a un mandato di cattura europeo. Non è quindi escluso che la segnalazione che ha portato a far scattare le manette a Chiasso sia arrivata dall'Italia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS