Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LYSS BE - Feintool, gruppo bernese specializzato nella produzione di macchine utensili di precisione, ha subito una contrazione delle vendite del 23% nel primo trimestre (chiuso a fine dicembre) dell'esercizio 2009/2010 a 83,4 milioni di franchi. Nonostante questi risultati, precisa una nota odierna della società, si registra una ripresa degli ordinativi.
Le nuove commesse sono infatti cresciute nel periodo in rassegna del 32% su un anno per attestarsi a 92 milioni di franchi, sottolinea il comunicato. Dopo quattro trimestre di fila in rosso, l'utile operativo (EBIT) è ritornato in positivo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS