Feintool, produttore bernese di macchine utensili di alta precisione, ha registrato nel primo trimestre dell'anno un fatturato di 120 milioni di franchi, una cifra stabile rispetto allo stesso periodo del 2014.

Corrette dagli effetti di cambio le vendite segnano una progressione del 3,9%. Il segmento Fineblanking Technology ha accusato un calo del 28,1% a 16,6 milioni, mentre il giro d'affari della divisione System Parts è salito del 6% a 106,5 milioni.

Il gruppo con sede a Lyss conferma le previsioni per l'esercizio in corso. Prevede vendite annuali pari a 460-480 milioni di franchi e un utile operativo di 27 milioni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.