Navigation

Feldschlösschen, 2019 è stato anno positivo

Sole, birra e amore: o perlomeno amicizia. KEYSTONE/PPR/STEFAN BIENZ sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 febbraio 2020 - 11:25
(Keystone-ATS)

Il 2019 è stato un anno positivo per Feldschlösschen, nonostante il calo generale del mercato elvetico: il giro d'affari con le bevande proprie è salito del 2%, ha indicato oggi - senza fornire cifre assolute - la società controllata dal gigante danese Carlsberg.

"Si è visto che con la nostra offerta di prodotti e servizi, che comprende sempre di più anche servizi digitali, siamo sulla strada giusta", afferma il Ceo Thomas Amstutz, citato un un comunicato. Per i cinque principali marchi di birra, che rappresentano il 75% del portafoglio, l'azienda ha visto i ricavi salire dell'1%.

Un chiaro trend è stato notato nel settore delle birre senz'alcol: Feldschlösschen ha visto le vendite salire dell'8% in volume e del 10% in termini di fatturato. Il mercato in questo campo si espande da anni e Feldschlösschen funge in quest'ambito da centro di competenze per l'intero gruppo Carlsberg.

Feldschlösschen afferma anche di impegnarsi per l'ambiente: le emissioni di C02 sono state ridotte dell'8%, valore che sale al -29% sull'arco di cinque anni. La quota di energie rinnovabili nella produzione nel 2019 è passata dal 53% a 66%.

Feldschlösschen ha sede a Rheinfelden (AG), è attiva dal 1876 e occupa 1200 persone in 21 sedi in tutta la Svizzera. Grazie a un assortimento di più di 40 birre proprie di marca svizzera e a un ampio portafoglio di bevande che spazia dall'acqua minerale al vino rifornisce 25'000 clienti del settore gastronomico e del commercio al dettaglio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.