Gli Svizzeri rimangono campioni del mondo nella distanza percorsa in treno: nel 2014 hanno effettuato in media 2288 km, circa 200 in più dei secondi classificati, i giapponesi. Questi ultimi sono invece in testa per quanto concerne il numero annuale di spostamenti.

È quanto rende noto oggi il Servizio di informazione dei trasporti pubblici (LITRA).

Il numero dei chilometri percorsi per abitante è leggermente diminuito in Svizzera (-19 km) ma non è bastato a scalzare la Confederazione dal primo posto della classifica. Seguono il Giappone (2042 km), l'Austria (1367), la Francia (1271) e il Regno Unito (1056).

Quanto al numero di spostamenti, al primo posto gli abitanti del Paese del Sol levante (72 all'anno), seguiti da Svizzeri (59, 53 nel 2013), Lussemburghesi (40), Danesi e Austriaci (entrambi 29).

Le informazioni pubblicate oggi dalla LITRA si basano sui dati pubblicati ogni anno dall'Unione internazionale delle ferrovie (UIC). In Svizzera sono considerate solo le compagnie ferroviarie FFS e BLS.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.