La procura bernese del Seeland ha aperto un'inchiesta contro il direttore della festa federale di ginnastica, conclusasi il 23 giugno scorso, ipotizzando il reato di lesioni colpose , e non è escluso che il procedimento venga esteso ad altri responsabili, secondo quanto si legge in un comunicato pubblicato oggi dalla polizia cantonale.

Due violente tempeste, con venti di oltre 100 chilometri orari, si erano abbattute due settimane fa sulla regione di Bienne, dove era in corso la manifestazione, provocando una novantina di feriti, di cui alcuni gravi. L'inchiesta è volta a determinare se le misure di sicurezza fossero adeguate. Dei feriti, uno solo si trova ancora all'ospedale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.