Fischi contro il presidente francese, Francois Hollande, in occasione delle celebrazioni per la festa nazionale del 14 luglio a Parigi: il presidente della Francia, è stato accolto questa mattina sugli Champs-Elysées a Parigi dai fischi di alcuni spettatori che hanno così voluto "manifestare la loro disapprovazione" nei confronti della politica del governo.

La polizia ha proceduto a circa una "decina" di arresti tra i manifestanti più turbolenti.

Oggi, tra l'Arco di Trionfo e Place de la Concorde, hanno sfilato circa 4.000 uomini venuti da circa 70 Paesi in occasione della festa nazionale del 14 luglio, che quest'anno celebra anche il centenario della prima guerra mondiale.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.