Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Ufficio federale della cultura (UFC) ha deciso di aumentare di 60'000 franchi il sostegno finanziario al Festival del film di Locarno. Ad annunciarlo è il servizio stampa della manifestazione tramite un comunicato odierno. La somma totale dei contributi per il periodo 2015-2016 raggiunge così 1'510'000 franchi all'anno.

La decisione è stata presa per "permettere al Festival di consolidare la qualità del programma". Soddisfatto il presidente Marco Solari, citato nella nota: "sono certamente ricompensate la qualità artistica e l'efficacia organizzativa del Festival. Si tratta di una prova di fiducia e incoraggiamento a fare sempre meglio da parte della Confederazione".

L'anno scorso l'UFC aveva lasciato a bocca asciutta il Festival di Locarno, non concedendo aumenti al sostegno finanziario. L'evento avrà luogo fra il 6 e il 16 di agosto.

SDA-ATS