Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il nuovo orario delle FFS presenta novità interessanti per il Ticino (foto d'archivio)

KEYSTONE/PETRA OROSZ

(sda-ats)

Con l'introduzione del nuovo orario ferroviario, il prossimo 10 dicembre, ci saranno tra l'altro novità interessanti per l'offerta in Ticino e nel traffico internazionale con l'Italia.

Un comunicato odierno delle FFS precisa che con la messa in esercizio della Mendrisio-Varese, all'inizio del 2018, le linee S40 e S50 da Stabio vengono prolungate fino a Varese e, dal giugno prossimo, la S40 circolerà ogni due ore per l'aeroporto di Malpensa.

Nel traffico internazionale ci sarà un collegamento diretto giornaliero da Zurigo a Venezia e uno da Milano a Francoforte. Quest'ultimo per raggiungere la città sul Meno, passerà per l'asse del Lötschberg, con fermata a Berna e Basilea. In senso inverso si fermerà a Basilea, Lucerna e, attraverso la nuova galleria di base del San Gottardo, in Ticino per poi proseguire per Milano.

Inoltre tra Zurigo e Stoccarda viene introdotta la cadenza oraria (con cambio a Singen ogni due ore).

Per quanto riguarda la Svizzera romanda, gli InterRegio Ginevra Aeroporto-Berna-Lucerna si fermano a Nyon, Morges, Palézieux e Romont. Nyon e Morges avranno così un nuovo collegamento diretto per Berna e Lucerna; Romont e Palézieux sono invece servite da un collegamento diretto rapido per Ginevra, Ginevra Aeroporto e Lucerna. I convogli InterRegio Ginevra Aeroporto-Losanna-Briga circoleranno ogni ora senza compiere fermate tra Ginevra e Losanna.

Il tempo di percorrenza tra il Vallese e Ginevra si ridurrà di 11 minuti. Inoltre nella regione della Broye i treni circoleranno con cadenza semioraria.

Per la Svizzera tedesca, nella Regione di Zurigo la S3 Aarau-Wetzikon circolerà nell'ora di punta con cadenza semioraria su tutta la linea (finora Aarau-Dietikon era solo con cadenza oraria).

D'altro canto, con il cambiamento d'orario anche le linee InterRegio e InterCity saranno numerate, come le reti celeri regionali. La numerazione si rifà al sistema della rete stradale nazionale.

Lo SwissPass amplia poi la partecipazione di partner e comunità tariffarie locali. Contemporaneamente integra altre offerte, tra cui il pass bici e la carta mensile per il metà-prezzo, Binario 7, il cambio di classe mensile per l'abbonamento generale e l'abbonamento Svago.

Nel comunicato odierno le FFS segnalano inoltre che con l'orario 2018 su alcune tratte l'offerta viene modificata a causa dei cantieri. Per non compromettere l'esercizio nei momenti di punta i lavori di costruzione e manutenzione sono prolungati nella fascia notturna. In questo ambito, ad esempio, nel quadrilatero Lucerna-Olten-Basilea-Zurigo sarà ridotta l'offerta dalle ore 22.00 in poi. Le modifiche e i programmi sostitutivi sono già inseriti negli orari stampati ed elettronici.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS