Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le FFS hanno acquistato altri quattro treni ad assetto variabile ETR 610 destinati al traffico Nord-Sud. Con questi nuovi convogli, prodotti dalla Alstom per un costo di circa 120 milioni di franchi, ci sarà "materiale rotabile a sufficienza per la messa in servizio della nuova galleria di base del San Gottardo", indica l'ex regia in una nota.

I nuovi ETR 610, che entreranno in servizio a fine 2016, sono uguali ai modelli di seconda serie attualmente in fase di consegna. L'ordinazione è stata fatta sulla base di un'opzione presente nel contratto. In totale le FFS disporranno così di 19 treni di questo tipo.

Questi convogli verranno inizialmente impiegati sull'asse del Sempione e su quello del San Gottardo. Su quest'ultima linea, dal 2019, saranno sostituiti da nuovi treni Stadler, il cui contratto è stato stipulato nell'ottobre 2014, precisano le FFS.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS