Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le Ferrovie federali svizzere abbandoneranno le loro attività di agenzia viaggi alla fine del 2015. Agli sportelli non offriranno più viaggi aerei, vacanze balneari o crociere, hanno comunicato oggi le FFS.

Le Ferrovie aggiungono che non ci saranno licenziamenti e che al personale interessato sarà proposta un'altra attività.

Le altre prestazioni - viaggi ferroviari nazionali e internazionali, viaggi di gruppo e i servizi Cambio FFS e Western Union - e i punti vendita con personale non saranno interessati da questa decisione.

L'abbandono delle attività Agenzia viaggi è dovuto alla contrazione del giro d'affari che si registra da diversi anni: anche quest'anno il segmento segnerà una perdita milionaria a una cifra e ciò nonostante il notevole impegno nella commercializzazione e nell'organizzazione dei prodotti. Inoltre è in forte aumento la tendenza della clientela a prenotare online, spiega la nota, aggiungendo che tale settore non può più essere sfruttato in modo proficuo.

Per poter mantenere in vita le agenzie viaggi sarebbero necessari ingenti investimenti, ma anche in questo caso le possibilità di mantenere redditizia l'attività sarebbero minime. Per questo motivo le FFS hanno deciso di abbandonare tali attività entro la fine del 2015.

Oltre ai viaggi in treno nazionali e internazionali - che potranno ancora essere acquistati illimitatamente allo sportello oppure online - le FFS continueranno a proporre online viaggi ferroviari combinati al pernottamento in hotel.

Nel medio termine le FFS non intendono ridurre in modo sostanziale il numero di sportelli serviti, anche se la tendenza all'acquisto dei prodotti in proprio è in crescita e già tre biglietti su quattro vengono acquistati al distributore automatico oppure online come E-Ticket.

I viaggi già prenotati per il 2015 presso le succursali di Agenzia viaggi FFS, preparati da vari organizzatori, si svolgeranno come pianificato. I clienti saranno contattati personalmente nei prossimi giorni e riceveranno informazioni presso la succursale locale di Agenzia viaggi FFS. Sino alla fine dell'anno la maggior parte dei viaggi con data di ritorno entro il 31 dicembre 2015 può essere ancora prenotata.

Dall'abbandono del segmento sono interessati circa 80 posti a tempo pieno nelle succursali di Agenzia viaggi FFS. I collaboratori interessati continueranno a essere impiegati nei punti vendita serviti, viene precisato, aggiungendo che su questo aspetto le FFS si sono accordate con i partner sociali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS