Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - FFS Cargo ha ordinato da Stadler Winterthur AG 30 locomotive ibride per quasi 88 milioni di franchi, con opzione d'acquisto per altri veicoli. Lo hanno comunicato oggi le Ferrovie federali svizzere (FFS), precisando che la consegna avverrà negli anni 2012/2013.
Grazie alla trazione elettrica e al motore diesel ausiliario, i nuovi veicoli sono particolarmente ecologici. Inoltre, garantiscono un'economicità elevata durante l'intero ciclo di vita, precisa la nota.
Per il servizio di consegna leggero nel traffico a carri completi, le locomotive di manovra del tipo Bm 4/4 oggi in uso, più altri tipi di locomotive a tre assi, non sono più all'altezza dei bisogni, spiega il comunicato. Per sostituire questi veicoli FFS Cargo ha quindi optato per le nuove locomotive ibride a due assi (tipo Eem 923 Hybrid) che raggiungono una velocità massima di 100 km/h.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS