Navigation

FFS Cargo ordina 30 locomotive ibride

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 luglio 2010 - 14:50
(Keystone-ATS)

BERNA - FFS Cargo ha ordinato da Stadler Winterthur AG 30 locomotive ibride per quasi 88 milioni di franchi, con opzione d'acquisto per altri veicoli. Lo hanno comunicato oggi le Ferrovie federali svizzere (FFS), precisando che la consegna avverrà negli anni 2012/2013.
Grazie alla trazione elettrica e al motore diesel ausiliario, i nuovi veicoli sono particolarmente ecologici. Inoltre, garantiscono un'economicità elevata durante l'intero ciclo di vita, precisa la nota.
Per il servizio di consegna leggero nel traffico a carri completi, le locomotive di manovra del tipo Bm 4/4 oggi in uso, più altri tipi di locomotive a tre assi, non sono più all'altezza dei bisogni, spiega il comunicato. Per sostituire questi veicoli FFS Cargo ha quindi optato per le nuove locomotive ibride a due assi (tipo Eem 923 Hybrid) che raggiungono una velocità massima di 100 km/h.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.