Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le FFS effettueranno esse stesse la manutenzione dei 29 nuovi treni Giruno, che saranno in servizio lungo l'asse del San Gottardo da fine 2019.

Scartata dunque l'opzione di affidare questo incarico direttamente al produttore - in questo caso l'azienda turgoviese Stadler Rail - così come spesso avviene all'estero.

La decisione di effettuare la manutenzione presso le proprie officine è stata presa per "sfruttare le sinergie tra le diverse flotte per la pianificazione dell'impiego e ricorrere alla propria esperienza pluriennale e al proprio solido know-how", indicano le Ferrovie federali in una nota. L'obiettivo dell'azienda è rimanere competitivi nella manutenzione dei treni.

Il luogo esatto dove verrà effettuata la manutenzione non è ancora stato stabilito, precisa l'ex regia. I lavori di costruzione dei nuovi convogli cominceranno a inizio 2016.

Una portavoce di Stadler Rail ha detto all'ats che l'azienda è dispiaciuta della decisione delle FFS. Il Sindacato del personale dei trasporti (SEV) è invece contento: "la manutenzione deve restare di competenza del gestore della rete altrimenti questi rischia di diventare dipendente dai costruttori", afferma il SEV in una nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS