Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migliora leggermente la fiducia dei consumatori in Svizzera, pur rimanendo a bassi livelli: in gennaio l'indice trimestrale calcolato dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO) si è attestato a -14 punti, salendo dai -18 punti di ottobre.

L'indice è tuttavia rimasto sotto la media di lungo termine pari a -9 punti.

Il dato viene assemblato sulla base di quattro sottoindici, che pure sono rimasti stabili. Il giudizio sull'evoluzione economica nei prossimi 12 mesi è negativo (-16 punti), allo stesso livello di ottobre, informa la SECO in un comunicato odierno. Marciano sostanzialmente sul posto le previsioni sulla situazione finanziaria dei nuclei domestici (+1 contro i -4 punti in ottobre) e la propensione al risparmio nei prossimi 12 mesi (+28 rispetto a +23).

Migliora per contro la previsione sulla disoccupazione, vista comunque in aumento (da +74 in ottobre a +68 punti in gennaio): il valore è ampiamente superiore alle stime di lungo periodo di +50.

Interessante è anche l'evoluzione degli altri sottoindici, non compresi in quello generale. L'opinione sulla situazione economica passata (vale a dire degli ultimi dodici mesi) è cambiata da -30 a -35. Anche le stime sulla sicurezza dei posti di lavoro permangono a un livello relativamente basso: -82 punti rispetto a -85 punti ad ottobre e a fronte di una media pluriennale di -55 punti.

Quanto alla loro situazione finanziaria negli ultimi 12 mesi, i circa 1200 nuclei domestici interpellati hanno espresso un giudizio lievemente più positivo (-5 contro -10 punti). Le economie domestiche ritengono inoltre che sia giunto il momento di effettuare acquisti importanti: il relativo sottoindice è passato -5 a +3 punti.

Le stime sui prezzi sono basse sia in retrospettiva sia in prospettiva futura. La valutazione sull'evoluzione negli ultimi 12 mesi è calata da +11 punti in ottobre a -4 punti in gennaio, sfiorando i minimi storici (-6 punti in ottobre 2011). Anche l'indice sull'andamento dei prezzi nei prossimi 12 mesi ha subito una flessione, slittando da +36 a +16.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS