Joseph Blatter ha annunciato le dimissioni da presidente della Federazione mondiale di calcio (Fifa) e ha fatto sapere che il prima possibile si terranno le elezioni per il suo successore.

La comunicazione a sorpresa del dirigente 79enne è arrivata nel corso di una conferenza stampa a Zurigo, quattro giorni dopo la sua rielezione da parte del congresso della FIFA, e sei giorni dopo gli arresti di sette dirigenti della federazione su richiesta dell'FBI.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.