Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Alla luce del contesto attuale attorno alla Fifa è stato deciso di sospendere l'accordo": lo ha dichiarato il segretario generale dell'Interpol, Jirgen Stock, dopo una riunione tenutasi a Lione.

La collaborazione tra Fifa e Interpol è cominciata nel maggio 2011, la Fifa ha investito 20 milioni di euro in un programma decennale per garantire l'integrità nel mondo del calcio.

A tal proposito l'Interpol ha evidenziato l'esistenza di una clausola in cui si afferma che la fondazione e le sue attività devono essere compatibili "con i principi, gli obiettivi e le attività dell'Interpol".

La Fifa, accogliendo con "dispiacere" la decisione, ha chiarito che "questo programma di successo non è legato ai problemi attuali della Fifa" e che "questa decisione unilaterale avrà un impatto negativo sulla lotta contro le attività criminali". Da Zurigo la Fifa ha inoltre assicurato che proverà a ristabilire la cooperazione il prima possibile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS