Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Fifa sta diventando sempre più ricca: nel passato quadriennio 2011-'14 ha generato introiti per 5,718 miliardi di dollari, in crescita del 37% rispetto al periodo 2007-'10. A fronte di spese per 5,380 miliardi, l'utile è di 338 milioni.

Le riserve di cassa dell'organo di governo del calcio mondiale sono salite fino a 1,523 miliardi di dollari, ha spiegato il responsabile finanziario della Fifa, Markus Kattner, al Congresso della Fifa.

La Coppa del Mondo 2014 è la principale fonte di introiti: ha generato ricavi per 2,096 miliardi di dollari, quasi il doppio dei 1'291 milioni dalla precedente edizione del torneo globale del 2010. "La Fifa è fortemente dipendente dalla Coppa del Mondo", ha aggiunto il tedesco Kattner.

I diritti televisivi costituiscono il 43% del gettito complessivo dei 5,718 miliardi di dollari, e il marketing costituisce il 29%.

Le spese dell'utimo ciclis sono state pari a 5,380 miliardi di dollari, con un surplus di 338 milioni di dollari, che è inferiore ai 631 milioni di dollari del periodo 2007-10, ma la Fifa sta distribuendo più soldi alle federazioni tramite il fondo di solidarietà.

Ben 3,9 miliardi sono stati destinati a organizzare manifestazioni sportive e programmi di sviluppo del calcio nel mondo, per la prima volta superiori al miliardo.

Le riserve della Fifa sono state di 1,280 miliardi di dollari del 2010 e di 1,432 miliardi del 2013.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS