Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È salito ad almeno 72 morti il bilancio delle vittime del violento incendio di ieri in una fabbrica di infradito a Manila, nelle Filippine. Lo riporta la Bbc citando funzionari locali.

La maggior parte delle vittime sarebbe morta soffocata dal denso fumo prodotto dalla combustione di gomma e prodotti chimici.

Le ricerche all'interno dello stabilimento, altamente pericolante, sono riprese solo questa mattina dopo che ieri i vigili del fuoco avevano impiegato oltre cinque ore per spegnere le fiamme.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS