Navigation

Filippine: due milioni di persone colpite da inondazioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 agosto 2012 - 09:51
(Keystone-ATS)

Ammonta a quasi due milioni di persone il bilancio delle persone rimaste coinvolte dalle pesanti inondazioni che hanno colpito Manila nelle Filippine.

Nella capitale - riferiscono fonti della protezione civile - ci sono almeno 300'000 sfollati che hanno abbandonato le proprie abitazioni e l'emergenza è ora quella di fornire acqua potabile, cibo e medicinali.

Le acque hanno iniziato a ritirarsi in gran parte della città ma il servizio meteo ha annunciato un possibile ritorno delle piogge nei prossimi giorni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?