Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MANILA - Benigno Aquino, il figlio della ex presidente delle Filippine Corazon Aquino, è stato proclamato oggi vincitore delle elezioni presidenziali tenutesi il 10 maggio, in occasione dei risultati ufficiali annunciati in Parlamento.
Con più di 15,2 milioni di voti, Aquino, 50 anni, ha distanziato il suo rivale ed ex presidente Joseph Estrada, che ha invece ottenuto 9,4 milioni di voti, siu un totale di 50 milioni di elettori iscritti.
Nelle Filippine il presidente viene eletto in un unico scrutinio e con una maggioranza semplice.
In occasione delle presidenziali il 10 maggio scorso, per la prima volta nel Paese si è utilizzato un sistema di voto elettronico, anche nel tentativo di ridurre le possibilità di manipolazione del voto in un paese in cui la frode elettorale è pratica comune.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS