Navigation

Filippine: frana nel sud, 16 morti e centinaia di dispersi

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 gennaio 2012 - 07:46
(Keystone-ATS)

Almeno 16 persone sono morte ed un centinaio sono disperse in seguito ad una frana nel sud delle Filippine che ha devastato una comunità di cercatori d'oro. Lo hanno reso noto le autorità locali.

La frana è avvenuta in una regione montuosa, nei pressi della città di Pantukan, sull'isola di Mindanao, che a metà dicembre è stata colpita dalle piogge torrenziali della tempesta tropicale Washi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?