Navigation

Filippine: tifone su arcipelago Visayas, almeno 16 morti

È di almeno 16 morti il bilancio di un tifone che si è abbattuto sulle Filippine. KEYSTONE/EPA/FM JMA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 dicembre 2019 - 08:03
(Keystone-ATS)

È di almeno 16 morti il bilancio di un tifone che si è abbattuto ieri su villaggi rurali e aree turistiche delle Filippine centrali. Lo rendono noto oggi le autorità locali citate dai media internazionali.

Il tifone Phanfone, con venti a 195 chilometri orari, ha divelto i tetti degli edifici e abbattuto i pali della corrente elettrica. I danni maggiori e le vittime si contano sull'arcipelago delle Visayas. Gravemente danneggiato anche l'aeroporto di Kalibo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.