Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Rodrigo Duterte (foto d'archivio)

KEYSTONE/AP/AARON FAVILA

(sda-ats)

Le Filippine ritirano la loro ratifica dello Statuto di Roma, stipulato il 17 luglio 1998 e istitutivo della Corte Penale Internazionale: l'annuncio è arrivato dal presidente Rodrigo Duterte.

La Corte viene usata "come strumento politico contro il paese", aveva detto Duterte dopo che la procura aveva annunciato "prematuramente" un'inchiesta preliminare sulle accuse a suo carico relative ai metodi usati nella sua campagna al narcotraffico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS