Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il fine settimana di Pentecoste ha coinciso con ottime condizioni meteorologiche; diversi automobilisti hanno deciso di passare questi giorni festivi a sud delle Alpi, con le inevitabili colonne di vetture al portale nord della galleria del San Gottardo.
Venerdì pomeriggio la coda non ha superato i 4 km, ma sabato è stato diverso, segnala Viasuisse. Diversi ingorghi si sono verificati sull'asse nord-sud e tra Berna e Zurigo. Le prime colonne al portale nord del San Gottardo sono cominciate verso le 6:00 di mattina, alle 10:00 i veicoli erano incolonnati per 12 km e verso le 14:00 la situazione è rapidamente tornata alla normalità.
Sabato alcuni incidenti hanno provocato grossi disagi a nord delle Alpi: dapprima sull'autostrada San Gallo-Zurigo, dove tra Matzingen e Ohringen si è formata una coda di circa 15 km. In seguito un incidente avvenuto prima dell'alba ha provocato la chiusura del l'autostrada Zugo-Brunnen tra Cham e Rotkreuz, che è stata riaperta verso le 7:20 di domenica mattina.
L'unico disagio da segnalare per la giornata di domenica è stata la breve chiusura, verso fine pomeriggio, della galleria del San Gottardo a causa di un veicolo in avaria.

SDA-ATS