Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - "Chi alimenta gioco al massacro si fermi pensando lo spettacolo che stiamo dando al Paese". Lo ha detto il presidente della Camera dei deputati italiana, Gianfranco Fini, in un videomessaggio al sito di Generazione Italia.
"La politica sta offrendo uno spettacolo deprimente", sostiene Fini, che parla di una campagna ossessiva nei suoi confronti. "Un'affare privato è diventato un affare di Stato, un evento politico-mediatico, una campagna ossessiva per delegittimare la mia persona".
"Non sapevo che la casa di An di Montecarlo fosse affittata a Giancarlo Tulliani. Quando l'ho saputo mi sono preso un'arrabbiatura a dir poco colossale", ha spiegato Fini. "Su questa vicenda la procura di Roma ha aperto un'inchiesta. Io attendo con fiducia l'esito delle indagini."
"Se Gianfranco Tulliani fosse il vero proprietario dell'immobile lascerei la presidenza della Camera", ha aggiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS