Navigation

Finlandia: presidenziali, in testa conservatore europeista

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 gennaio 2012 - 19:48
(Keystone-ATS)

Il candidato conservatore europeista Sauli Niinistö è in testa con il 40% dei voti espressi in anticipo alle elezioni presidenziali finlandesi. Lo rivelano fonti ufficiali.

Con 1,38 milioni di schede già scrutinate su 4,4 milioni di aventi diritto, Niinistö ottiene il 40% dei voti, il centrista Paavo Väyrynen il 17,8%, l'ecologista Pekka Haavisto il 14,7% e il nazionalista Timo Soini il 9,5%, secondo dati forniti dal ministero della giustizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?