Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA ha avviato a fine agosto un procedimento a carico della Banque Privée Espírito Santo SA (BPES), con sede a Pully nel canton Vaud. L'oggetto dell'indagine è costituito dalla distribuzione di titoli e prodotti finanziari del gruppo portoghese Espirito Santo, indica una sua nota diramata oggi.

La FINMA vuole accertare quale sia stato il ruolo svolto dalla società svizzera, posta in liquidazione volontaria, ai fini della distribuzione dei titoli e prodotti finanziari in questione e se in tale contesto siano state violate norme del diritto di vigilanza, precisa il comunicato.

L'indagine concerne anche l'influsso esercitato dai proprietari della banca sulle operazioni effettuate in Svizzera. La FINMA ha designato un incaricato dell'inchiesta, che provvederà ad accertare la fattispecie del caso, conclude la nota della FINMA, che non vuole "al momento" fornire ulteriori particolari sul procedimento in corso.

Una trentina di impieghi trasferiti a Ginevra

La BPES ha intanto annunciato che trasferirà una trentina di suoi dipendenti da Pully alla ginevrina Compagnie Bancaire Helvétique (CBH). Il gruppo Espirito Santo, che si dibatte in gravi difficoltà finanziarie, ha infatti venduto la maggior parte della sua banca privata in Svizzera alla CBH. L'entità svizzera cesserà progressivamente le attività. La procedura dovrebbe durare dai 12 ai 18 mesi.

Il resto del personale, circa 80 persone, continuerà a lavorare per un po' per la BPES. Ma una riduzione progressiva degli effettivi è prevista in funzione dell'avanzare della liquidazione, ha indicato al giornale economico romando "L'Agefi" Stéphane Haefliger, membro della direzione incaricato della comunicazione della BPES. La banca spera di trovare entro la fine del 2015 un acquirente per i suoi locali di Pully.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS