Navigation

FINMA si espande a Zurigo

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 novembre 2011 - 15:51
(Keystone-ATS)

L'autorità di vigilanza dei mercati finanziari (FINMA) ha deciso di ampliare la propria presenza a Zurigo. Dall'inizio del 2012, una novantina di dipendenti - su 400 attualmente impiegati da questa istanza - lavoreranno nella principale piazza finanziaria elvetica, dove attualmente la FINMA dispone di una decina di impiegati.

Berna rimarrà la sede giuridica e operativa della FINMA, ha assicurato all'ats il portavoce Rainer Borer. Uno dei motivi di questa "delocalizzazione" parziale, ha spiegato, "è la volontà di lavorare a stretto contatto con la piazza finanziaria locale, al fine di poter eseguire i controlli direttamente sul posto".

Inoltre, insediandosi a Zurigo - dove ci sono molto specialisti del settore - la FINMA vuole essere più attrattiva come datore di lavoro.

La FINMA sta anche studiando l'eventuale apertura di una sua "antenna" in Romandia. Secondo Borer, si sta pensando a Losanna. Ad ogni molto, tale eventualità verrà seriamente considerata l'anno prossimo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?