Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio federale dovrebbe presentare entro l'estate le grandi linee del progetto volto a rimpiazzare la Riforma III dell'imposizione delle imprese, dopo il rifiuto di quest'ultima da parte dei cittadini il 12 febbraio scorso.

Da marzo verranno sentiti gli ambiti interessati, secondo il calendario presentato dal ministro Ueli Maurer alla Commissione delle finanze del Nazionale.

Il nuovo progetto si baserà sui punti non contestati. Si tratta comunque ancora di un calendario provvisorio. Il governo si pronuncerà infatti domani o durante una delle prossime sedute, ha indicato oggi ai media la presidente della commissione Susanne Leutenegger Oberholzer (PS/BL).

La maggioranza della commissione, che auspica un trattamento rapido del nuovo dossier, ha accolto positivamente la proposta presentata da Maurer.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS