Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO - È boom per le entrate del fisco tedesco: secondo uno studio delle autorità fiscali dei 16 stati tedeschi, citato dalla agenzia stampa Bloomberg, il gettito della Germania si è già assicurato un incremento di almeno 100 milioni di euro.
Tutto ciò in sole sei settimane: risale infatti allo scorso 2 febbraio l'annuncio che Berlino acquisterà i dati, sottratti in Svizzera, sui nominativi dei cittadini tedeschi che evadevano il fisco attraverso conti negli istituti di credito elvetici.
Da allora - secondo lo studio - oltre 10'000 persone si sono precipitate a dichiarare i propri redditi alle autorità finanziarie, scegliendo la dichiarazione volontaria per non incorrere nelle pene minacciate dal ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS