Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nell'ambito della perequazione finanziaria, l'Amministrazione federale delle finanze (AFF) ha calcolato i versamenti di compensazione dei singoli cantoni per il 2013. Il Ticino, con un indice delle risorse (IR) nel 2013 di 101,2 punti, unitamente a Sciaffusa, con 102,6 punti, entrano a far parte dei cantoni finanziariamente forti; Basilea Campagna passa nel gruppo di quelli deboli.

Nonostante il passaggio nei cantoni finanziariamente forti, a causa della compensazione degli oneri, il Ticino riceverà comunque l'anno prossimo 22,829 milioni di franchi, ossia 9,318 milioni milioni in meno rispetto all'anno in corso. Il Canton Grigioni, che con un IR di 81,5 punti figura tra quelli finanziariamente deboli, beneficerà nel 2013 di 269,348 milioni, ossia 2,559 in meno rispetto al 2012.

Oltre all'evoluzione economica, anche un errore di calcolo influenzerà i versamenti fatti dai cantoni "ricchi" e gli importi percepiti da quelli "poveri". Il fattore che determina la parte della sostanza imponibile e che dev'essere integrato nel potenziale delle risorse è dello 0,8% e non dello 0,7%.

Questa correzione comporta una differenza totale di 11,7 milioni. I cantoni dovranno ancora dire in settembre se accettano la modifica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS