Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli acquisti di titoli di Stato dei Paesi in difficoltà da parte della Banca Centrale Europea e dei fondi di salvataggio "avrebbero un impatto positivo sui rating sovrani e allenterebbero la tensione sui Paesi stessi". È quanto sostiene l'agenzia di rating Fitch in un rapporto pubblicato oggi.

Nel documento, Fitch sottolinea tuttavia che sia la Bce, sia i Fondi salva-Stati, non devono sostituirsi agli investitori privati. In questo caso, infatti, "il sostegno finanziario istituzionale non sarebbe adeguato con un rating sovrano alto".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS