Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scorso anno 349'531 persone hanno visitato la Fondazione Beyeler, un dato in aumento del 4,5% rispetto al 2013. Il museo dedicato all'arte con sede a Riehen (BS) si conferma il più frequentato in Svizzera. Nel 2014 il punto forte è stata l'esposizione "Gerhard Richter".

L'artista tedesco da solo ha attirato 170'846 visitatori, ha indicato oggi la Fondazione. Mai in Svizzera un artista vivente aveva spostato una tale folla. Probabilmente anche grazie a lui c'è stato un aumento del 30% dei visitatori provenienti da aree germanofone.

Gustave Courbet e il suo "Origine du monde" hanno fatto registrare 115'443 entrate, mentre l'esposizione dedicata a Odilon Redon ha attirato 81'326 persone.

Per l'anno in corso è prevista un'esposizione dedicata a Paul Gauguin, che aprirà l'8 febbraio. La Fondazione si attende un nuovo record di di visitatori. In programma anche una retrospettiva di Marlene Dumas e una mostra su Kasimir Malewic.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS