Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - L'attrice svizzera 90enne Stephanie Glaser ha ricevuto dalla fondazione Bürgi-Willer il Premio culturale alla carriera, dal valore di 60'000 franchi. Il riconoscimento è stato consegnato ieri sera a Berna, ha annunciato la fondazione.
Stephanie Glaser è famosa soprattutto per i ruoli in film come "Ueli der Knecht" e "Ueli der Pächter". Ha recitato in numerose pellicole e serie televisive, come "Polizischt Wäckerli" e "Die Direktorin". Nel 2006 ha interpretato il suo primo ruolo da protagonista, nel film "Die Herbstzeitlosen".
Dal 1992 il Premio culturale viene assegnato ogni due o tre anni, e il vincitore è tenuto a versare l'importo ad uno o più giovani artisti a scelta. La Glaser ha deciso di donare la vincita alla 32enne attrice e gerente di teatro Deborah Lanz e alla art7theater GmbH, che quest'estate presenteranno sull'alpe Breitlauenen l'opera teatrale "Alpenrosentango", di Hansjörg Schneider.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS