Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - L'attrice svizzera 90enne Stephanie Glaser ha ricevuto dalla fondazione Bürgi-Willer il Premio culturale alla carriera, dal valore di 60'000 franchi. Il riconoscimento è stato consegnato ieri sera a Berna, ha annunciato la fondazione.
Stephanie Glaser è famosa soprattutto per i ruoli in film come "Ueli der Knecht" e "Ueli der Pächter". Ha recitato in numerose pellicole e serie televisive, come "Polizischt Wäckerli" e "Die Direktorin". Nel 2006 ha interpretato il suo primo ruolo da protagonista, nel film "Die Herbstzeitlosen".
Dal 1992 il Premio culturale viene assegnato ogni due o tre anni, e il vincitore è tenuto a versare l'importo ad uno o più giovani artisti a scelta. La Glaser ha deciso di donare la vincita alla 32enne attrice e gerente di teatro Deborah Lanz e alla art7theater GmbH, che quest'estate presenteranno sull'alpe Breitlauenen l'opera teatrale "Alpenrosentango", di Hansjörg Schneider.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS