Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La presidente della Confederazione Doris Leuthard con i giovani talenti.

Fondazione Scienza e Gioventù

(sda-ats)

Si è svolta oggi a Berna, in presenza della presidente della Confederazione Doris Leuthard, la premiazione del Concorso nazionale della Fondazione Scienza e Gioventù, che quest'anno celebra i suoi 50 anni.

In totale sono stati premiati 107 giovani. I lavori vanno da una macchina portatile per l'espresso fino alla ricostruzione della vita di un soldato durante la Seconda Guerra mondiale, attraverso le lettere spedite dal fronte.

Una ex liceale di La Chaux-de-Fonds (NE) ha ricevuto la menzione di eccellenza e un premio speciale, ha indicato la fondazione in un comunicato odierno. La ragazza ha cercato di comprendere il funzionamento della memoria.

Impressionata dalle creazioni, la presidente della Confederazione ha incoraggiato i giovani a continuare sulla via della ricerca nutrendo la curiosità e l'entusiasmo. La Leuthard ha sottolineato l'importanza della scienza e della ricerca per lo sviluppo della Svizzera e per il futuro dell'intero pianeta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS