Navigation

Fondo di Federer a Rapperswil: opposizione contro parte cantiere

Il fondo acquisito dai coniugi Federer a Rapperswil (SG) in riva al lago di Zurigo ha una superficie di 16'000 metri quadrati. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 febbraio 2020 - 15:03
(Keystone-ATS)

L'organizzazione ambientalista Aqua Viva ha inoltrato un'opposizione contro una parte del cantiere avviato da Roger Federer in riva al lago di Zurigo nel comune di Rapperswil-Jona (SG).

Secondo l'associazione attiva nella protezione delle acque, il risanamento di una discarica di una fabbrica di laterizi costituisce una minaccia sia per il bacino sia per la sua riva.

Il Comune di Rapperswil-Jona, chiamato a statuire, ha confermato a Keystone-ATS l'informazione pubblicata oggi da vari media. I lavori per la costruzione di un vasto complesso per conto del famoso tennista e dalla sua consorte Mirka su un appezzamento di 16'000 metri quadrati sono già iniziati. L'opposizione di Aqua Viva, che formalmente denuncia tra l'altro lacune nella domanda edilizia, ne ritarderà lo svolgimento.

L'organizzazione con sede a Sciaffusa è legittimata nella sua azione perché inserita nell'elenco delle associazioni che hanno diritto di ricorso in base a una ordinanza della Confederazione.

Una prima opposizione dai contenuti analoghi inoltrata da Rives Publiques, associazione vodese che si batte per l'accessibilità degli specchi d'acqua in tutta la Svizzera, è stata ritirata proprio perché l'organizzazione romanda non figura nella lista menzionata.

I coniugi Federer hanno comunque ricevuto l'esposto: la procedura prevede infatti che ai proprietari vengono sottoposte tutte le opposizioni affinché possano prendere posizione. L'effettivo diritto di opporsi viene valutato solo in un secondo tempo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.