Navigation

Formaggio: aumenta consumo in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 marzo 2010 - 11:31
(Keystone-ATS)

BERNA - Aumenta il consumo di formaggio in Svizzera: nel 2009 ogni abitante ne ha consumato 21,41 chilogrammi, pari a un aumento dell'1,1% rispetto all'anno precedente. L'incremento è dovuto principalmente alle importazioni (+310 grammi per abitante), dato che il consumo dei prodotti indigeni è in calo (-70 grammi).
Il formaggio preferito dagli svizzeri è quello fresco, con un consumo pro capite di 7,08 chilogrammi (+6,3%). Seguono il formaggio a pasta semi dura (5,98 kg, +0,3%) e dura (3,81 kg, -5,3%). Il tipo di cacio preferito rimane la mozzarella con 2,35 kg per abitante (-2,1%), seguito dal Gruyère con 1,80 kg (-2,4%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?