Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Aumenta il consumo di formaggio in Svizzera: nel 2009 ogni abitante ne ha consumato 21,41 chilogrammi, pari a un aumento dell'1,1% rispetto all'anno precedente. L'incremento è dovuto principalmente alle importazioni (+310 grammi per abitante), dato che il consumo dei prodotti indigeni è in calo (-70 grammi).
Il formaggio preferito dagli svizzeri è quello fresco, con un consumo pro capite di 7,08 chilogrammi (+6,3%). Seguono il formaggio a pasta semi dura (5,98 kg, +0,3%) e dura (3,81 kg, -5,3%). Il tipo di cacio preferito rimane la mozzarella con 2,35 kg per abitante (-2,1%), seguito dal Gruyère con 1,80 kg (-2,4%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS