Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Americani sembrano essere ghiotti di formaggio Gruyère. Lo scorso anno le esportazioni fuori dall'UE hanno registrato un primato: 4'640 tonnellate, 3'119 delle quali verso gli USA

Gli Stati Uniti sono ormai in testa, davanti alla Germania, che malgrado un leggero calo ha importato 3'029 tonnellate del rinomato formaggio. In totale la produzione di Gruyère AOP nel 2015 ha raggiunto le 29'048.7 tonnellate (29'833.2 t. nel 2014), ha indicato oggi alla stampa l'associazione che raggruppa i produttori. In Svizzera sono state smerciate 13'593 tonnellate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS