Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Altipiano svizzero è stato colpito questo pomeriggio da forti raffiche di vento che in alcune località hanno superato i 90 chilometri orari. Nevicate sono previste per questa notte e per domani.

Il vento ha toccato i 96 km/h a Delémont, gli 85 km/h a Granges-Paccot (FR) e gli 80 km/h a Oron (VD), indica oggi MeteoSvizzera, contattata dall'ats. "Si tratta di venti forti, che si riscontrano in media due volte ogni inverno", ha precisato il meteorologo Pierre Eckert.

L'istituto ha comunque lanciato solo un allarme di "grado 2", previsto per burrasche fra i 70 e i 90km/h. Secondo Meteonews, le raffiche hanno toccato i 100 km/h sul St. Chrischona (BS) e i 97 km/h a Zurigo e Sciaffusa. In montagna i venti hanno raggiunto i 135 km/h sul Säntis (2'502 metri) e i 149 km/h sullo Jungfraujoch (3'580 metri).

Quanto alla neve, farà la propria apparizione già nella serata di oggi. Le precipitazioni si presenteranno prima sotto forma di pioggia, poi di neve, mentre aria fredda proveniente da nord abbasserà le temperature.

Perturbazioni per il traffico sono previste soprattutto domani nella Svizzera romanda: "bisogna prevedere la caduta di cinque o dieci centimetri di neve fresca", ha sottolineato Eckert.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS