Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Forti venti ma temperature primaverili in tutta la Svizzera: la scorsa notte le folate hanno toccato circa 110 km/h in pianura e 170 km/h in montagna; il termometro ha oscillato attorno ai 15 gradi nel nord-ovest del paese, raggiungendo perfino i 17 gradi nella zona di Lucerna, secondo quanto ha riferito stamane Meteonews. Fino a verso mezzogiorno non si è comunque avuta notizia di gravi danni causati dal vento.

Come la notte precedente, i venti più tempestosi, fino a 169 km/h, sono stati riscontrati sul Säntis (2502 m, SG/AI/AR). Sul Titlis (3238 m, OW/BE) si è arrivati a 143 km/h e sullo Jungfraujoch (3466 m, VS/BE) a 141 km/h.

In pianura il record, di 116 km/h, è stato misurato sulle alture del Uetliberg (869 m) a Zurigo e sul Bantiger (947 m) a Berna. Nel centro e nell'est dell'Altipiano il vento ha soffiato tre i 50 ed i 70 km/h. Il föhn ha contribuito a portare il limite delle nevicate oltre i 2000 metri di quota, ha precisato Meteonews.

Ma il tempo secco e mite durerà poco: secondo i meteorologi, già dalla prossima notte bisogna attendersi forti piogge ed anche nevicate fino in pianura.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS