Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una 68enne armata si è barricata nel proprio appartamento minacciando i poliziotti che si stavano avvicinando. È accaduto oggi a Plasselb, nel canton Friburgo.

La polizia era stata chiamata da una terza persona, che non aveva più segni di vita della donna. Quando gli agenti si sono avvicinati per controllare, sono stati minacciati e insultati, oltre che avvertiti della presenza di un'arma. A questo punto è entrato in scena un apposito gruppo di intervento, che ha fermato la 68enne e messo in sicurezza l'arma. La donna è stata poi portata in ospedale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS