Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Morta un'aquila reale ferita da un bracconiere (foto d'archivio)

KEYSTONE/TI-PRESS/GABRIELE PUTZU

(sda-ats)

Un'aquila reale è morta dopo essere stata ferita da un bracconiere nella regione della Gruyère, nel canton Friburgo. Lo indica il Servizio cantonale delle foreste e della fauna ricordando che tutti i rapaci sono protetti in Svizzera.

L'animale ferito era stato avvistato nei pressi di La Roche (FR) in febbraio ed ha potuto essere catturato il mese seguente. Malgrado le cure veterinarie, l'aquila è morta. Una radiografia ha permesso di scoprire che il rapace è stato colpito da sette proiettili e che di conseguenze non era più in grado di alimentarsi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS