Navigation

FR: polizia acciuffa due rapinatori a Givisiez

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 giugno 2011 - 15:02
(Keystone-ATS)

La polizia friburghese ha arrestato stamani due individui armati che avevano appena rapinato un istituto bancario a Givisiez (FR). Il denaro è stato recuperato. I ladri, che circolavano a bordo di un'automobile con targhe francesi, non sono ancora stati formalmente identificati.

Le forze dell'ordine sono state allertate poco dopo le 8:30 per una rapina commessa ai danni di una banca a Givisiez: due individui, penetrati a viso scoperto nell'istituto, si erano fatti consegnare una somma imprecisata di denaro dopo aver minacciato fisicamente i dipendenti presenti, spiega la polizia in un comunicato.

I due rapinatori sono stati avvistati dalle pattuglie di polizia poco dopo mentre fuggivano a piedi attraverso il villaggio. Uno di loro ha estratto un'arma da fuoco, ma si è poi arreso agli agenti. I due uomini si sono poi stati arrestati senza opporre ulteriore resistenza.

Nella loro borsa è stato rinvenuto il denaro appena rubato, nonché due armi. La loro automobile è stata ritrovata in un parcheggio di Givisiez. L'istituto bancario ha fornito un'assistenza psicologica ai suoi dipendenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?