Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SÉVAZ (FR) - Un inseguimento tra polizia e ladri di auto si è concluso con un dramma la scorsa notte sull'A1: verso le 03.00 un poliziotto vodese ha sparato e ucciso il passeggero di una delle vetture a un posto di blocco allestito presso Sévaz (FR).
Il passeggero, gravemente ferito, è morto sul luogo dei fatti, indica oggi la polizia friburghese in una nota. Il conducente è stato fermato e posto in detenzione preventiva.
Tutto è cominciato con il furto di tre veicoli di lusso in un garage di Lyss (BE). Avvertite dai colleghi bernesi, le polizie vodese e friburghese hanno allestito un dispositivo di sorveglianza sull'autostrada A1 tra Kerzers ed Estavayer-le-Lac (FR). I veicoli circolavano ad alta velocità in direzione di Losanna.
Le pattuglie sono partite all'inseguimento; quando i conducenti delle prime due auto si sono accorti di essere tallonati dalla polizia hanno abbandonato le vetture presso l'uscita di Payerne (VD) e si sono dati alla fuga a piedi attraverso i campi. Il terzo veicolo ha invece proseguito la corsa, non rallentando nemmeno una volta raggiunto il posto di blocco. L'agente ha quindi sparato diversi colpi.
Il giudice istruttore friburghese Olivier Tormann ha aperto un'inchiesta.

SDA-ATS