Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La frana caduta lunedì in Val Calanca ha interrotto la strada ma anche le comunicazioni telefoniche. Per le centinaia di abitanti isolati dal mondo Swisscom ha portato sul posto quattro telefoni satellitari.

La compagna telefonica sta lavorando ad una soluzione provvisoria che, se tutto va come deve, dovrebbe essere funzionante da domani sera, ha detto oggi la portavoce di Swisscom Annina Merk al notiziario regionale della radio SRF. Per ora non funzionano né la linea di telefonia fissa né quella mobile.

Sempre domani i due terzi della valle rimasti isolati dovrebbero essere nuovamente raggiungibili in auto grazie ad una carreggiata provvisoria, ha detto all'ats Elia Lardi dell'Ufficio tecnico dei Grigioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS