Navigation

France Télécom cerca acquirente per Orange

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 luglio 2011 - 11:27
(Keystone-ATS)

L'operatore di telefonia mobile Orange potrebbe presto cambiare proprietario. France Télécom, al quale Orange appartiene, ha comunicato oggi di aver iniziato un processo in vista di un eventuale cessione della sua attività svizzera.

Orange (Svizzera), la cui sede si trova a Renens (VD), è il numero tre di telefonia mobile in Svizzera, dopo Swisscom e Sunrise. L'operatore aveva progettato una fusione con Sunrise, piano abbandonato nel 2010 in seguito al rifiuto espresso dalla Commissione della concorrenza (Comco).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?