Navigation

Francia: aperto a Parigi processo per strage Charlie Hebdo

Il processo si svolge fra rigidissime misure di sicurezza KEYSTONE/EPA/JULIEN DE ROSA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 settembre 2020 - 10:54
(Keystone-ATS)

Il processo per gli attentati di gennaio 2015 a Parigi contro la redazione di Charlie Hebdo e il supermercato Hyper Cacher si è aperto questa mattina davanti alla corte d'assise speciale di Parigi ad oltre 5 anni dagli attacchi jihadisti.

Nei 3 giorni di terrore seminati a Parigi e dintorni dai fratelli Kouachi e da Amédy Coulibaly, autori degli attentati, morirono 17 persone. Tutti e 3 gli autori rimasero uccisi dalle forze speciali di polizia e gendarmeria.

Sul banco degli imputati, 14 accusati, sospettati a diversi livelli di complicità e sostegno logistico agli autori delle stragi, che segnarono l'inizio di un'ondata di attentati senza precedenti nel paese. Il processo, che si svolge fra rigidissime misure di sicurezza, durerà fino al 10 novembre.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.